Home POLITICA Comunali 2021 / Cadempino, la prima poltrona resta in azzurro

Comunali 2021 / Cadempino, la prima poltrona resta in azzurro

Sul filo di lana la difesa della poltrona di sindaco, a Cadempino, da parte dei pipidini che si trovavano a dover sostituire Marco Lehner non ricandidatosi: con margine di sole sette lunghezze, 336 voti a fronte di 329, a spuntarla è stato Tom Cantamessi, costretto al ballottaggio da un combattivo Juri Bonizzi – già vicesindaco – per il Plr. E potrà mangiarsi mani e gomiti, l’“outsider”, essendo stato ricucito quasi per intero – ma, come abbiamo visto, non proprio del tutto – il divario evidenziatosi nel primo turno, quando Tom Cantamessi si era affermato con margine di 44 personali. Partecipazione pari al 72.9 per cento. Nella foto, Tom Cantamessi.