Home POLITICA Comunali 2020 / Gordola, con il Ppd anche la “civica”… collaterale

Comunali 2020 / Gordola, con il Ppd anche la “civica”… collaterale

Non un’alleanza tra formazioni distinte, ma un’aggregazione di area è quella che trova espressione a Gordola sulla scia del Ppd per le Comunali 2020: oltre agli “interni” di “Generazione giovani”, ecco in allineamento i primi membri di “SosteniAmo Gordola”, ideata mesi addietro come “spin-off” dei Conservatori, obiettivo la ricerca di figure che, pur non aderendo in modo organico al Ppd, fossero e siano disposte a condividerne alcuni principi non negoziabili. Nella recente assemblea ordinaria della sezione (presidente del giorno il consigliere nazionale Fabio Regazzi; interventi primari da Giovanni Comotti e Patrick Leoni, rispettivamente presidente e cassiere della sezione) l’annuncio delle candidature al Municipio come da esito dell’attività svolta in seno alla “Commissione cerca” sotto la conduzione di Giorgio Carrara, vicesindaco uscente e che si ripresenta al fianco dei colleghi Nicola Domenighetti e René Grossi; a loro si uniscono Pascal Fara, Loris Rossi (quest’ultimo per “SosteniAmo Gordola”), Gianpietro Lonni e Giovanni Comotti. Nella foto, i candidati Ppd-“Generazione giovani”-“SosteniAmo Gordola” al Municipio; altre immagini sulla nostra pagina “Facebook”.