Home GRIGIONI ITALIANO Chiusa per emergenza la Strada della Calanca. Polemica sui disagi

Chiusa per emergenza la Strada della Calanca. Polemica sui disagi

47
0

Non prima di mezzogiorno di domani, domenica 11 febbraio, la riapertura della “Strada della Calanca” nel tratto compreso tra il bivio per Castaneda ed il bivio per Buseno, decisione comunicata nel pomeriggio di ieri con decorrenza dalle ore 18.00 stante il rischio causato dal maltempo e dunque in presenza – così gli specialisti dell’Ufficio tecnico cantonale – della possibilità di caduta massi e di frane (come è noto, su tale percorso viene svolta una sistematica rilevazione geologica per mezzo di “radar”). In assenza di deviazioni, tutte le località a nord del bivio per Castaneda restano isolate, fatto che ha tra l’altro scatenato varie reazioni negative – tra queste, una “lettera aperta” di Rosanna Spagnolatti, vicesindaca di Buseno e membro del Gran Consiglio retico – per lo scarso preavviso da cui derivano seri problemi per lavoratori, studenti ed operatori dei servizi sanitari e dei servizi di emergenza. Un’attenuazione delle piogge è prevista a partire dalla notte tra sabato e domenica.

Previous articleBrusio, chiesa “italiana” su suolo grigionese: Coira cofinanzia il restauro
Next articleVermisste Frau tot aus Fluss geborgen: 32-jähriger Mann verhaftet