Home CRONACA Chiasso: clandestino tenta di passare, si accoltella davanti ai doganieri

Chiasso: clandestino tenta di passare, si accoltella davanti ai doganieri

10
0

Un giovane di origini nordafricane, 22 anni l’età dichiarata, è stato ricoverato nel tardo pomeriggio di ieri in una struttura nosocomiale a causa di alcune lesioni autoinferte dopo il fallito tentativo di passare la frontiera al valico stradale di Ponte Chiasso-Chiasso da Como verso la Svizzera. Sulla scorta di informazioni tuttora frammentarie ma dalla riscontrata veridicità, l’uomo si sarebbe mescolato ad altre persone in attraversamento poco dopo le ore 18.00, forse convinto di poter cogliere il momento in cui gli operatori sia italiani sia elvetici sono costretti a dedicare attenzione maggiore ai veicoli in uscita dal territorio ticinese (fra strada e corridoio riservato al transito pedonale, come è noto, sussiste una separazione in muratura e sovrastata da griglie metalliche); una volta intercettato, ed alla richiesta di esibire un documento di identità, il clandestino ha estratto un coltello con lama corta e si è ferito ripetutamente al petto ed alle braccia. Nessun’altra persona ha subito conseguenze fisiche. Le stesse forze dell’ordine dell’una e dell’altra parte, con l’apporto di funzionari doganali, sono intervenute per i primi soccorsi.

Previous articleHockey Nl / Impegno sì, costrutto no: si spezza la serie Ambrì
Next articleVerdi del Locarnese in festa. Tra musica e consapevolezza