Home CRONACA Chiasso-Brogeda, valuta in eccesso uguale sequestro garantito

Chiasso-Brogeda, valuta in eccesso uguale sequestro garantito

Una modestissima eccedenza di 45’000 euro rispetto al consentito, ovvero rispetto a quanto rientra nel lecito secondo le restrittive norme valutarie tricolori, è costato un guaio (oltre al sequestro di 22’500 euro) ad un 55enne, fermato nelle scorse ore da effettivi della Guardia italiana di finanza al valico di Chiasso-Brogeda, in entrata dal Ticino su suolo peninsulare. Il denaro si trovava all’interno di alcuni bagagli dell’uomo, cittadino svizzero di origini bosniache, che ha “giustificato” la cifra sostenendo di doversi recare all’appuntamento con il venditore di un’imbarcazione. Tesi interessante, ma né concludente né risolutiva…