Home SPORT Calcio Dnb / Reazione tardiva, si spezza la risalita del Chiasso

Calcio Dnb / Reazione tardiva, si spezza la risalita del Chiasso

Si ferma a Vaduz la risalita del Chiasso verso miglior situazione di classifica nella cadetteria pedatoria: cinque tiri in meno di mezz’ora uguale quattro goal al passivo (7.o, Nicolae Milinceanu; 9.o, Tunahan Cicek; 17.o, Denis Simani; 29.o, Yannick Schmid) ed un palo (a coglierlo Dominik Schwizer un attimo prima dello 0-1) e sconfitta segnata, pur in prestazione da quel momento migliore rispetto a quanto offerto dai padroni di casa. Evidenze: dopo lo 0-3, palo di Alexis Antunes, e sarebbe stata quella un’occasione per cambiare il corso della partita; nella ripresa, e quindi sullo 0-4, timbro di Mickael Almeida (51.o); ci vorranno altri 25 minuti per il rigore che Sofian Bahloul trasforma (76.o) per il 2-4 poi esito del confronto. Ai numeri, Chiasso prevalente anche nel possesso-palla (58 per cento); dato reale, perché del Vaduz, dopo la prima mezz’ora, solo tracce flebili e non rilevanti ai fini statistici. Gli altri risultati: Aarau-Winterthur 2-2 (venerdì); StadeLausanneOuchy-Grasshoppers Zurigo 0-1 (ieri); Kriens-Losanna 1-2 (ieri); Wil-Sciaffusa 1-1 (ieri). La classifica: Losanna 36 punti; Grasshoppers Zurigo 30; Wil, Winterthur 34; Vaduz 23; Kriens 22; Aarau 20; StadeLausanneOuchy, Sciaffusa 15; Chiasso 11.