Home SPORT Hockey Sl / Olten dominante, Rockets travolti a domicilio

Hockey Sl / Olten dominante, Rockets travolti a domicilio

44 tiri contro 23, addirittura 16 contro due nel primo periodo (in quei due, peraltro, sta persino un palo centrato da Misha Moor), sono non un messaggio ma una sentenza; ed è vero, l’Olten corre per altri obiettivi, ma nello stesso torneo ossia in cadetteria hockeystica elvetica, e quindi l’Olten vince ed i BiascaTicino Rockets perdono, 21.a volta su 25 partite, ultimo posto confermato, distanza dalla linea (che resta discriminante fra accesso al “play-off” e sofferenza nel “play-out”, chi voglia tener conto dell’esigenza di qualche ambizione) pari ora a 17 lunghezze. Il che, per una squadra che ha messo in carniere 16 punti al giro di boa, non è buon viatico. In cronaca, ospiti avanti con Anthony Rouiller (18.19) ed alla seconda pausa sul 3-1 grazie alla doppietta di Dion Knelsen (26.00 e 36.09) intervallata dal terzo goal stagionale di Loic Vedova che si sta dividendo a pari impegno con il Lugano al piano superiore; nel finale, 4-1 sigillato da Garry Nunn (54.52) con il contributo del ticinese Riccardo Sartori al secondo assist nella giornata; unico segno tangibile, dal fronte dei padroni di casa, l’incrocio colto da Marco Cavalleri. Gli altri risultati: AccademiaZugo-Sierre 3-2 (ieri); Grasshoppers Lions ZurigoKüsnacht 4-5 (oggi, ai rigori); Kloten-Turgovia 5-1 (oggi); Winterthur-Langenthal 1-4 (oggi); Sierre-Visp 0-4 (oggi). La classifica: Kloten 52 punti; Ajoie 50; Olten 49; Visp, Turgovia 47; Langenthal 46; LaChauxdeFonds, Grasshoppers Lions ZurigoKüsnacht 33; Sierre 27; AccademiaZugo 23; Winterthur 21; BiascaTicino Rockets 16 (AccademiaZugo due partite in meno; Ajoie, Langenthal una).