Home SPORT Calcio Dna / Vento nelle vele del Lugano, anche lo Youngboys s’inceppa

Calcio Dna / Vento nelle vele del Lugano, anche lo Youngboys s’inceppa

68
0

Quasi improponibile (ma qui lo si era azzardato), alla vigilia del fine-settimana di Pasqua, un triplice pronostico che regalasse al Lugano un drastico avvicinamento alla vetta della classifica nel calcio di massima serie; poi il Lugano vinse a Losanna sullo StadeLosannaOuchy (3-1), e nello stesso tempo il Servette battistrada cadde a Winterthur; oggi il quasi perfetto compimento della profezia, avendo lo Youngboys parimenti capofila rimediato solo un punto con lo 0-0 sul campo dell’Yverdon. Morale: Lugano passato da “meno otto” sulla coppia di vertice a “meno cinque” rispetto al Servette ed a “meno sei” dai bernesi; margine portato a 10 lunghezze sul Lucerna (1-1 a San Gallo) che si trova in settima posizione cioè sotto la linea che sarà decisiva al punto di non ritorno per via della formula adottata quest’anno; soprattutto, bianconeri in spinta incontestabile con le cinque vittorie di fila – sei, anzi, considerandosi anche il turno superato in Coppa Svizzera, avversario quel Basilea da affrontarsi nuovamente domani, ma a Cornaredo – che hanno proiettato la squadra di Mattia Croci-Torti ad una posizione invidiabile. Gli altri risultati: Basilea-Zurigo 2-2 (sabato); Grasshoppers Zurigo-Losanna 0-1 (oggi). La classifica: Youngboys 55 punti; Servette 54; Lugano 49; Zurigo, Winterthur 44; San Gallo 42; Lucerna 39; Losanna 35; Yverdon 34; Basilea 33; Grasshoppers Zurigo 30; StadeLosannaOuchy 20.

Previous articleBregaglia: pneumatici estivi su tratti innevati, botto e danni garantiti
Next articleOlgiate Comasco (Como), in gravi condizioni 13enne travolto da un’auto