Home SPORT Calcio Dna / Lugano bang-bang: impresa a Losanna, vicina la zona-Europa

Calcio Dna / Lugano bang-bang: impresa a Losanna, vicina la zona-Europa

Rispetto per gli avversari, sempre; pietà per i loro problemi, altro paio di maniche, se vi è l’occasione di colpire e, meglio, di colpire in modo decisivo nelle altrui opere vive. Con un linearissimo 2-0 maturato nel finale sul campo del Losanna (rigore di Reto Ziegler all’81.o dopo consultazione del Var, raddoppio di Hadj Mahmoud al 94.o in ripresa della sfera dopo palo colpito da Mattia Bottani), il Lugano si è issato al quarto posto della massima serie pedatoria, ora con scarto di sole sei lunghezze rispetto al Basilea capofila e, lo si ricorda, dovendosi ancora recuperare una partita con lo Youngboys attestato sul gradino più basso del podio provvisorio. Il bottino sarebbe potuto risultare anche più consistente se una rete di Mohammed Amoura (73.o) non fosse stata annullata per rilevato fuorigioco del compagno Zan Celar. Difesa non impeccabile, ma va benissimo così; attacco spietato nel cogliere le occasioni. Losanna assai migliore rispetto a quel che viene raccontato dalla graduatoria.

I risultati – Grasshoppers Zurigo-Youngboys 1-1; Lucerna-Sion 0-1; Servette-Zurigo 1-2; Basilea-San Gallo 0-1; Losanna-Lugano 0-2.

La classifica – Basilea 26 punti; Zurigo 25; Youngboys 22; Lugano 20; Grasshoppers Zurigo 18; San Gallo, Sion 15; Servette 12; Lucerna 10; Losanna 8.

Articolo precedenteHockey Prima lega / Gruppo est, GdT1 tutto cuore ma la capolista passa
Articolo successivoHockey Terza lega / Gruppo 2-est, Svizzera italiana di slancio