Home SPORT Calcio / Coppa Svizzera, volere e valore portano il Lugano agli ottavi

Calcio / Coppa Svizzera, volere e valore portano il Lugano agli ottavi

248
0

Nel sabato pedatorio di Coppa Svizzera che regala una sorpresa in quel di RapperswilJona, dove l’Yverdon di massima serie si fa estromettere dai sangallesi militanti due gradini più in basso, risolta a rigor di logica – e cioè con qualificazione agli ottavi di finale, 3-0 in trasferta al Lancy – la pratica di pertinenza del Lugano. Duri a morire, i ginevrini, che sulla gara secca hanno storicamente l’abitudine di far faville benché militino soltanto in Seconda lega interregionale; e difatti, buscato lo 0-1 nei recuperi del primo tempo (Zan Celar il marcatore), ancora per un bel terzo di gara gli ospiti si sono trovati sul filo del rasoio e solo all’80.o, di nuovo con Zan Celar, hanno potuto considerare agli archivi il problema. Di Mattia Bottani, anche qui nei recuperi (ma della ripresa), l’ultimo timbro. Domani, domenica 17 settembre, in campo l’altra ticinese superstite ovvero il Bellinzona cui renderà visita lo Sciaffusa: occasione eccellente, in fondo è una sfida tra penultima ed ultima della cadetteria…