Home ECONOMIA Tracce di fiducia nelle Borse, ma Zurigo stenta. New York solida sul...

Tracce di fiducia nelle Borse, ma Zurigo stenta. New York solida sul biotech

(ULTIMO AGGIORNAMENTO, ORE 19.34) Privo di vere emozioni l’avvio dell’ultima settimana di contrattazioni nel quadrimestre per quanto riguarda il listino primario alla Borsa di Zurigo: “Swiss market index” in cedimento pari allo 0.34 per cento ad 11’162.09 punti, addensamento fra la figura intera (“Partners group holding Ag” e “Ubs group Ag” in vetta, più 0.89 per cento) e la figura in discesa (“Nestlé Sa” sulla coda, meno 1.00). Nell’allargato, di nuovo interesse per “Relief therapeutics holding Ag” (più 9.86) e discreta prova per “Santhera pharmaceuticals holding Ag” (più 8.33, tra l’altro con ragionevole prospettiva di conferma). Dalle altre sedi europee: Dax-30 a Francoforte, più 0.11 per cento; Ftse-Mib a Milano, più 0.52; Ftse-100 a Londra, più 0.35; Cac-40 a Parigi, più 0.28; Ibex-35 a Madrid, più 0.97. New York senza entusiasmi particolari, ma con rilevante interesse sul comparto biotecnologico. Euro in risalita a 110.5 centesimi di franco per unità; 91.45 centesimi di franco bastano per un dollaro Usa; sui 49’570 franchi il prezzo teorico di un bitcoin.