Home CRONACA Sette le classi sotto quarantena, raddoppiano i casi a Savosa

Sette le classi sotto quarantena, raddoppiano i casi a Savosa

57
0

Si concluderà presumibilmente alle ore 24.00 di oggi, lunedì 26 aprile, uno tra i confinamenti per cause covidiane nel sistema scolastico ticinese, nella fattispecie per una classe alle elementari di Savosa; nel frattempo, e tuttavia, dello stesso istituto s’ha da parlare a causa di quarantene, risultando stamane – così nel bollettino del Dipartimento cantonale educazione-cultura-sport – altri casi per un’altra classe, e con obbligo di vincolo sino a domenica 2 maggio. Sette in sei sedi distinte diventano quindi i riscontri. In conferma di situazioni “aperte”: Breggia frazione Caneggio, scuola dell’infanzia, una classe (sino a giovedì 29 aprile, caso già noto), Bellinzona zona Bellinzona-sud, scuola elementare, una classe (sino a sabato 1.o maggio, caso già noto); Lugano località Gemmo, scuola dell’infanzia, una classe (sino a venerdì 30 aprile, caso già noto); Lugano zona Monte Brè-Cassarate, scuola elementare, una classe (sino a sabato 1.o maggio, caso già noto); Paradiso, scuola dell’infanzia, una classe (sino a sabato 1.o maggio, caso già noto).

Previous articleTracce di fiducia nelle Borse, ma Zurigo stenta. New York solida sul biotech
Next articleCovid-19 in Ticino: fine-settimana a tinte tenui, pochi i nuovi contagi