Home ECONOMIA “Swiss market index” in perdita secca. New York, giù il tecnologico

“Swiss market index” in perdita secca. New York, giù il tecnologico

(ULTIMO AGGIORNAMENTO, ORE 20.51) Clima da Mercoledì delle Ceneri, oggi, alla Borsa di Zurigo: magro e digiuno, digiuno e magro sui titoli portanti, trovandosi sopra la linea i soli valori “Swisscom Ag” (più 0.45 per cento) e “Nestlé Sa” (più 0.06); in linea di massima, non disprezzabili gli assicurativi a fior di parità. A pagar dazio pesante, per contro, “Partners group Ag” (meno 2.61 per cento) e “LafargeHolcim limited” (meno 2.31) sul listino primario, con evidenza dello “Swiss market index” a quota 10’809.28 punti ovvero in ribasso pari allo 0.90 per cento; scarse, nell’allargato le offerte irripetibili. In arretramento anche Francoforte (Dax-30, meno 1.10 per cento), Milano (Ftse-Mib, meno 1.12), Londra (Ftse-100, meno 0.56), Parigi (Cac-40, meno 0.36) e Madrid (meno 0.38). Andamento sussultorio a New York: vendite sul Nasdaq, che rifluisce (meno 0.89 per cento) sotto i 14’000 punti, mentre regge (più 0.12) il “Dow Jones”. Ascendente a 108.2 centesimi di franco il cambio per un euro.