Home ECONOMIA Borse europee, indici all’ingiù. New York poco mossa (ma quanta Nvidia, poi)

Borse europee, indici all’ingiù. New York poco mossa (ma quanta Nvidia, poi)

84
0

(ULTIMO AGGIORNAMENTO, ORE 23.44) Ad impulso zero l’odierna seduta di contrattazioni sul listino primario della Borsa di Zurigo, come da comprova dello “Swiss market index” arretrato sotto la linea dei 12’000 punti con attestazione al saldo sugli 11’958.67 punti (meno 0.36 per cento). In posizione di spicco i soli “Alcon incorporated” (più 2.49 per cento), “Sonova holding Ag” (più 3.63) e “Logitech Sa” (più 2.81); in retroguardia “Compagnie financière Richemont Sa” e “Swiss life holding Ag” (meno 2.06 e meno 2.03 per cento rispettivamente). Volante, nell’allargato, il titolo “Ypsomed holding Ag” che stacca un guadagno superiore all’14 per cento dall’apertura e si riporta in prossimità del massimo delle ultime 52 settimane (388.00 franchi il pezzo contro un picco a 389.50 franchi il pezzo cinque settimane addietro; il margine utile dall’inizio del 2024 si situa ora sopra il 28 per cento; pari invece al 71.68 per cento l’incremento sulle 52 settimane). Dalle altre piazze: Dax-40 a Francoforte, meno 0.25 per cento; Ftse-Mib a Milano, meno 0.41; Ftse-100 a Londra, meno 0.55; Cac-40 a Parigi, meno 0.61; Ibex-35 a Madrid, meno 0.05. New York sotto misura: “Dow Jones”, meno 0.51 per cento; S&P-500, meno 0.27; Nasdaq, meno 0.18 (ma a bocce ferme ecco la trimestrale del colosso “Nvidia corporation”, con risultati sopra il picco delle massime attese e previsioni per il secondo trimestre che profila un altro “exploit”). Cambi: 99.08 centesimi di franco per un euro, 91.54 centesimi di franco per un dollaro Usa; bitcoin stabile al controvalore teorico di 63’431 franchi circa per unità.