Home SPETTACOLI Bellinzona, niente concerto del Venerdì santo in Collegiata

Bellinzona, niente concerto del Venerdì santo in Collegiata

Nell’approssimarsi della Pasqua era da gran tempo un appuntamento fisso; ma, nell’approssimarsi di una Pasqua che si profila priva di celebrazioni liturgiche “coram populo”, ben difficilmente lo si sarebbe potuto attendere e pretendere. Come qui preannunciato, esce ufficialmente dal calendario 2020 il tradizionale concerto del Venerdì santo alla Collegiata di Bellinzona, quest’anno alla data di venerdì 10 aprile secondo calendario, Diego Fasolis direttore e con lui l’“Orchestra della Svizzera italiana-Osi” ed il “Coro Rsi”, solisti annunciati nei nomi di Sunhae Im (soprano), Christoph Strehl (tenore), Gabriel Rollinson (basso) ed Elisabeth Gillming (contralto);la decisione è conseguente ai provvedimenti in essere per il contrasto alla diffusione del Covid-19.