Home CRONACA Bellinzona, 60enne cade nel vuoto alla palestra di roccia: è grave

Bellinzona, 60enne cade nel vuoto alla palestra di roccia: è grave

0

Prognosi riservata per lesioni all’apparenza dalla media gravità, ma anche da valutarsi nel corso di adeguato periodo di osservazione, per la rocciatrice 60enne – trattasi di cittadina svizzera con domicilio nel Canton Zurigo – che intorno alle ore 14.09, durante una fase di arrampicata sportiva all’interno della palestra di roccia “San Paolo”, dapprima è scivolata lungo la parete e poi ha perso il contatto con l’ultimo punto di appoggio, precipitando al suolo dall’altezza di circa quattro metri. Assistenza medica da parte di operatori della “Rega”, che hanno poi provveduto al trasferimento della donna in ospedale con un elicottero. Rilevamenti a cura di agenti della Polcantonale.

Previous articleBrusio-confine, cacciatore italiano spara: cervo mancato, svizzero ferito
Next articleCalcio Dna / Disco rosso a Berna, Lugano ingabbiato e sconfitto