Home CONFINE Bassa Comasca, operazione antispaccio: salta la “rete” dei bivacchi

Bassa Comasca, operazione antispaccio: salta la “rete” dei bivacchi

312
0

Cinque bivacchi di spacciatori nella zona del “Parco Pineta”, in Bassa Comasca, sono stati individuati e smantellati da effettivi dell’Arma dei Carabinieri nel contesto di un intervento di contrasto e di sradicamento dello spaccio a ridosso della Strada provinciale numero 23 “Lomazzo-Bizzarone”, particolarmente frequentata anche da clienti in arrivo dal Ticino. Le operazioni sono scattate nella prima mattinata di ieri, domenica 8 aprile, in coordinamento tra varie unità. Colpite le zone in territorio comunale di Oltrona di san Mamette e di Appiano Gentile, nelle rispettive zone Cagabò-Fornace e Ruguré. Nessun arresto, vario il materiale scoperto e sequestrato (bilancini di precisione, strumenti per il confezionamento degli stupefacenti, un’arma bianca e capi di abbigliamento).