Home ECONOMIA “Swiss market index” dalla tristezza al sorrisino, New York mette fuori la...

“Swiss market index” dalla tristezza al sorrisino, New York mette fuori la testa

0

(ULTIMO AGGIORNAMENTO, ORE 23.22) Partito malissimo e per quanto non capace di recuperare in tutto e per tutto, senza infamia il listino primario della Borsa di Zurigo testimoniato da un progresso pari allo 0.49 per cento sullo “Swiss market index” a quota 11’814.59 punti. “Compagnie financière Richemont Sa” (più 2.96 per cento) in vetta; comparto finanziario nelle retrovie (“Ubs group Ag”, meno 0.64; “Credit Suisse group Ag”, meno 1.70), in qualche difficoltà anche gli assicurativi. Allargato sotto tiro dei liquidatori di partite. Dalle altre sedi di contrattazione: Dax-30 a Francoforte, più 0.68; Ftse-Mib a Milano, meno 0.12; Ftse-100 a Londra, più 0.16; Cac-40 a Parigi, più 0.75; Ibex-35 a Madrid, meno 0.61. Situazione discreta a New York, con transiti dal pari del “Dow Jones” al “più 0.73” per cento del Nasdaq. Euro a 107.12 centesimi di franco, dollaro Usa a 92.42 centesimi di franco; in discesa a 53’008.77 franchi il cambio teorico per un bitcoin.

Previous articleHockey Nl / BielBienne, riscossa a Langnau e ritorno di slancio in vetta
Next article“Ars medica” a Gravesano, Daniela Franco nominata direttrice