Home CRONACA Avegno-Gordevio: rogo domato, caccia ai piccoli focolai nel bosco

Avegno-Gordevio: rogo domato, caccia ai piccoli focolai nel bosco

12
0

(ULTIMO AGGIORNAMENTO, ORE 18.21) Massicci lanci di acqua con due elicotteri e l’ïmpegno di Pompieri civici Locarno, Pompieri Maggia e Pompieri di montagna Locarno hanno avuto infine ragione del rogo divampato nel pomeriggio di ieri in territorio comunale di Avegno-Gordevio, frazione Gordevio, sul versante montuoso opposto all’alveo della Maggia e con fulcro a mezza costa sopra il “Grotto Cà rossa”. Di “situazione normalizzata” parla un bollettino diffuso dai vertici dei Pompieri Locarno, ancora presenti sul terreno con una decina di effettivi che, spente le fiamme, stanno procedendo alle ultime opere di bonifica sul campo, battendo passo dopo passo un terreno dell’ampiezza di circa un ettaro al fine di individuare e di spegnere eventuali focolai nel bosco e fra le sterpaglie. Al termine degli interventi sarà recuperato il materiale presente in quota.

Previous articleQuarantene covidiane, altro balzo: sette classi in sette istituti
Next articleCovid-19 in Ticino, decessi a quota 984. Vaccinati “totali”, uno su 10