Home CRONACA Altro traffico di cocaina, altri due albanesi in manette

Altro traffico di cocaina, altri due albanesi in manette

(ULTIMO AGGIORNAMENTO, ORE 11.13) Viaggia nell’una e nell’altra direzione, in prossimità del confine, la cocaina; e viaggia a carichi dall’entità rilevante, tra analogie e differenze, con vettori di grossa cilindrata e nelle mani di soggetti disposti a fungere da corrieri all’interno di organizzazioni strutturate a ciclo completo. Due cittadini albanesi, 42 e 27 anni, entrambi residenti nel Paese di origine, sono stati fermati e tratti in arresto martedì 21 maggio – di stamane l’informativa congiunta da ministero pubblico, Guardie di confine e Polcantonale – sull’individuazione di denaro e droga a bordo della vettura con cui essi stavano tentando di superare il valico autostradale di Chiasso-Brogeda in entrata su suolo elvetico: relativamente sostenibile, ancorché non dichiarata in modo opportuno, la disponibilità di 10’000 euro in contanti, non così la cocaina – per un peso di oltre due chilogrammi – che è stata scoperta nel corso della perquisizione del veicolo con targhe germaniche. Vettura sotto sequestro, soggetti in manette, ordinarie ipotesi di reato che vanno dal riciclaggio di denaro all’infrazione aggravata alla Legge federale sugli stupefacenti; inchiesta nelle mani del procuratore pubblico Roberto Ruggeri.