Home ECONOMIA Reazione decisa, “Swiss market index” sopra i 10’300 punti

Reazione decisa, “Swiss market index” sopra i 10’300 punti

(ULTIMO AGGIORNAMENTO, ORE 21.37) Reazione decisa, dopo due sedute caratterizzate da riallineamenti al ribasso soprattutto sulla pesantezza di bancari e lusso, oggi alla Borsa di Zurigo, laddove lo “Swiss market index” si è confermato sin dall’avvio su buoni tonni ed è andato al saldo difendendo quota 10’334.56 punti ovvero con progresso pari allo 0.99 per cento. “Abb limited” (più 2.38 per cento) capofila; “Alcon incorporated” (più 0.04) in coda. Marginali le note dal mercato allargato, eccettuandosi il massiccio trasferimento di azioni (controvalore di poco inferiore a 374 milioni di franchi) sulla “Flughafen Zürich Ag”, realtà di gestione dello scalo aeroportuale a Zurigo. Andamento nelle altre sedi di riferimento in Europa: Dax-30 a Francoforte, più 1.16; Ftse-Mib a Milano, più 1.31; Ftse-100 a Londra, più 0.42. Incrementi fra lo 0.62 e lo 0.70 per cento sugli indici primari a New York. In parziale recupero, a 109.5 centesimi di franco, il cambio per un euro.