Home REGIONI Presepe itinerante a grandi figure, da domani tappa a Muralto

Presepe itinerante a grandi figure, da domani tappa a Muralto

Ad avvio domani, lunedì 6 dicembre, la terza tappa del presepe itinerante che dopo Biasca (chiesa titolata ai santi Pietro e Paolo) ha toccato Cevio (chiesa titolata a san Giovanni Battista) e per l’appunto si appresta a passare a Muralto (chiesa titolata a san Vittore) per il periodo sino a domenica 12 dicembre. Caratteristiche dell’opera: figure dalle grandi dimensioni (altezza circa 60 centimetri), tutte in legno, realizzate dagli artigiani della “Huggler Holzbildhauerei” di Brienz (Canton Berna) e rifinite a mano, sempre nello stile e secondo i modelli concepiti da Hans Huggler Wyss nel 1915. A chiusura della tappa muraltese, cioè domenica 12 dicembre, la celebrazione liturgica delle ore 10.00 sarà accompagnata con organo e corno delle Alpi (ospite Adolf Zobrist, uno fra i più celebri interpreti dello strumento). L’ultima tappa della mostra itinerante è in programma da lunedì 13 a venerdì 31 dicembre nella chiesa titolata a santa Maria della Misericordia in Ascona. Sempre fino alla fine dell’anno, ma in forma stabile, un presepe analogo è proposto alla chiesa titolata a san Carlo in Acquarossa località Negrentino: figure dalle dimensioni di 40 centimetri circa, stesso produttore, stesso intento.

Articolo precedenteMesocco: auto fuori strada al San Bernardino, due in ospedale
Articolo successivoHockey Nl / Avvio squinternato, Ambrì battuto (e fanno otto su 10)