Home SPIRITUALITA' Pellegrinaggio diocesano a Lourdes, dal Ticino in 400 e più

Pellegrinaggio diocesano a Lourdes, dal Ticino in 400 e più

Entra nel vivo oggi, lunedì 19 agosto, con gli ultimi arrivi a destinazione, il 62.o pellegrinaggio della Diocesi di Lugano a Lourdes, coincidente con il 175.o anniversario della nascita (e con il 140.o anniversario della morte) della mistica Bernadette Soubirous. Sul tema “Beati i poveri” l’esperienza cui sono chiamati, fra gli altri, i 375 ospiti giunti dal Ticino o in bus o in aereo, con l’appoggio di 40 “scout” sotto guida spirituale di don Davide Droghini e coordinamento di Giorgio Buzzi ed Ester Bernasconi, referente monsignor Valerio Lazzeri vescovo di Lugano. Il programma odierno: visita dei luoghi del santuario, passaggio alla “Grotta dei malati”, foto di gruppo davanti alla basilica del Santo Rosario e santa Messa di apertura del pellegrinaggio nella chiesa titolata a santa Bernadette. In immagine, una celebrazione di questa mattina alla “Grotta”.