Home CRONACA Maltempo, altra ondata: allerta di grado tre su Ticino e Grigioni italofono

Maltempo, altra ondata: allerta di grado tre su Ticino e Grigioni italofono

Più da attualità cronistica causa problemi sul territorio che da celebrazioni per il Natale della Patria rischia d’essere il Primo agosto che ci apprestiamo a vivere: uno stato di allerta di livello tre è stato lanciato nel pomeriggio dagli specialisti della “MeteoSvizzera”, con riferimento specifico a Ticino e Grigioni italofono. In aggiunta ai rovesci sporadici già registrati questo pomeriggio (colpiti a iraffiche il Sopraceneri centrooccidentale, con temporali rapidi ma dal carico intenso sulla Bassa ValleMaggia, e addirittura uno stato temporaneo di allerta a livello quattro su Basso Ceresio e Mendrisiotto), precipitazioni sono annunciate in misura rilevante sino a domattina, con possibili accumuli sino a 100-120 litri per metro quadrato. Valgono, soprattutto a beneficio dei turisti, le solite raccomandazioni: evitare le soste in prossimità dei corsi d’acqua, muoversi in auto previa presa di conoscenza dello stato delle strade e delle previsioni sulle condizioni atmosferiche, idem dicasi nel caso di escursioni a piedi.

Articolo precedenteNuoto / Olimpiadi di Tokyo, storico bronzo per il ticinese Noè Ponti
Articolo successivoMaltempo nel Varesotto: sgomberi a Gavirate, chiuse alcune strade