Home CRONACA Lugano, sparatoria in via Beltramina: nessun ferito, uomo in arresto

Lugano, sparatoria in via Beltramina: nessun ferito, uomo in arresto

(ULTIMO AGGIORNAMENTO, ORE 9.46) Motivi, mille e nessuno; fatti, un paio e per buona sorte non ci è scappato il morto. Un 50enne, 50 anni, cittadino svizzero di origini non precisate, è in manette dalla prima serata di ieri sull’intervento delle forze dell’ordine che lo hanno disarmato dopo che l’uomo aveva sparato alcuni colpi di fucile sia all’interno del suo appartamento in via Beltramina a Lugano, quartiere Molino Nuovo, sia all’esterno dell’edificio. Nessuno è rimasto ferito; consta che il soggetto, individuato da agenti della Polcantonale e della Polcom Lugano mentre si trovava sull’ingresso dello stabile, non abbia opposto resistenza all’arresto. Addebiti primari: esposizione della vita altrui a pericolo ed infrazione alla Legge federale sulle armi. L’inchiesta è coordinata dalla procuratrice pubblica Pamela Pedretti.