Home SPORT Hockey Sl / Anche i Rockets nel loro piccolo s’inCajkano: dallo 0-3...

Hockey Sl / Anche i Rockets nel loro piccolo s’inCajkano: dallo 0-3 al successo

Cose pessime viste: una squadra che, contro altra compagine dal basso rango nella cadetteria hockeystica elvetica, precipita in casa sino allo 0-3 e poi all’1-4, concedendo una tripletta al semiignoto Mathieu Pompei (massima esperienza europea in un quadriennio tra Ravensburg e Landshut in Germania2). Cose buone viste: Matt D’Agostini di nuovo sul ghiaccio, prove tecniche di motore dopo un infortunio eterno, alla fine ci saranno anche due assist sul conto personale. Cose ottime viste: quello stesso gruppo, tecnicamente defunto al 50.16 sull’1-4 e con rigore a favore degli ospiti, si trova a sventare un pericolo immediato, inizia a macinare, va a “meno uno” con più di tre minuti ancora sul tabellone, si priva del portiere al 58.26, perviene al 4-4 con sei uomini di movimento contro quattro a 26 secondi dalla fine e, dopo 42 secondi del supplementare, si inventa il modo per spuntarla. Al secondo successo stagionale, stasera, i BiascaTicino Rockets liberatisi con fatica del Winterthur in partita che rimarrà memorabile per la prestazione di Petr Cajka: suo il 2-4 al 52.37, suo il “power-play” convertito al 59.34, suo il goal del successo. In precedenza, 0-1 da Mathew Wilkins e tre dischi spezzasperanze da Mathieu Pompei; corre l’obbligo di dire che qualcosa di decente ha combinato persino François Beauchemin, una rete – è solo la terza in campionato – e due assist, e che forse tutto sarebbe rimasto nella manica dell’oste se ad indovinare uno spiraglio, prima di tutto, non fosse stato un difensore 20enne alla prima firma in un tabellino da professionisti; ergo, grazie Michael Pastori. A proposito: 5-4 il risultato, e per una volta anche margine positivo (41-36) nel numero di tiri.

I risultati – AccademiaZugo-Langenthal 1-4 (ieri); BiascaTicino Rockets-Winterthur 5-4 (oggi, al supplementare); Olten-Grasshoppers Lions ZurigoKüsnacht 4-1 (oggi); Sierre-LaChauxdeFonds 2-3 (oggi, al supplementare); Kloten-Visp 4-1 (oggi).

La classifica – Olten 28 punti; Kloten 21; LaChauxdeFonds 19; Visp 16; Langenthal, Sierre 15; Turgovia 14; Grasshoppers Lions ZurigoKüsnacht 9; Winterthur 7; BiascaTicino Rockets 4; AccademiaZugo 2 (Olten, Sierre 10 partite disputate; Kloten, LaChauxdeFonds, Visp, Langenthal, Turgovia, Grasshoppers Lions ZurigoKüsnacht, Winterthur, BiascaTicino Rockets nove; AccademiaZugo otto).

Articolo precedenteHockey Wl / Quant’è dura l’avventura: Ladies vittoriose ai rigori
Articolo successivoHockey Nl / Mikkel Boedker, il risveglio: nemesi luganese sull’Ambrì