Home SPORT Hockey Nl / Lugano e AmbrìPiotta di rigore nelle sagre dei pasticci

Hockey Nl / Lugano e AmbrìPiotta di rigore nelle sagre dei pasticci

69
0

Si prende come buono, a questa stregua cioè stringendosi il cappio nell’hockey di National league, tutto quel che arriva: siano dunque lode e gloria sia al Lugano sia all’AmbrìPiotta per i successi strappati stasera rispettivamente a Zsc Lions e Kloten, per quanto solo ai rigori, con visibili perdite (solo per dire dei leventinesi, saranno da accertarsi le condizioni di salute di Michael Spacek e di Brandon McMillan) e nel segno di un costante spreco di energie e di occasioni (sempre per stare all’AmbrìPiotta, doppio vantaggio nel corso dell’incontro). In Zsc Lions-Lugano 2-3, risolutivo il rigore siglato da Markus Granlund al 22.o tentativo, in serie nella quale gli zurighesi erano ormai certi di averla portata a casa sul timbro di Alexandre Texier; immediata però la replica vincente di Mark Arcobello; esito descritto. In corso di incontro, a segno Daniel Carr (6.23, in “shorthanded”, 0-1), Denis Hollenstein (21.36, 1-1), Simon Bodenmann (25.01, in superiorità numerica, 2-1) e Markus Granlund (36.07, in superiorità numerica, 2-2); palo colto da Daniel Carr al 27.57. Per quanto riguarda il 4-3 esterno dell’Ambrì a Kloten, in fotocopia il finale fatta ovvia eccezione per il nome dell’eroe di giornata, al secolo Tim Heed, sempre con il terzo rigore dopo quelli centrati da Alex Formenton e da Lucas Ekestahl-Jonsson; al tabellino dei regolamentari, collezione di autoreti, addirittura in tre delle prime quattro marcature (1.48, goal assegnato a Michael Spacek, 0-1; 15.36, goal assegnato a Daniele Grassi, 1-2; 26.54, goal assegnato a Jesse Virtanen, 1-3); nel mezzo l’1-1 di Eric Faille (4.18); indi Jonathan Ang (43.48, in inferiorità numerica) e Steve Kellenberger (54.43) sino al provvisorio 3-3.

I risultati – FriborgoGottéron-Zugo 1-2 (oggi, ai rigori); ServetteGinevra-BielBienne 4-1 (oggi); Kloten-AmbrìPiotta 3-4 (oggi, ai rigori); Scl Tigers-Losanna 4-5 (oggi, al supplementare); Zsc Lions-Lugano 2-3 (oggi, ai rigori); RapperswilJona Lakers-Ajoie (domani); Davos-Berna (domani).

La classifica – ServetteGinevra 80 punti; BielBienne 75; RapperswilJona Lakers 67; Zsc Lions 63; FriborgoGottéron 62; Davos 61; Kloten 59; Zugo, Berna 57; AmbrìPiotta 50; Lugano 49; Scl Tigers 46; Losanna 45; Ajoie 36 (BielBienne, Ajoie 40 partite disputate; ServetteGinevra, Kloten, Berna, AmbrìPiotta, Losanna 39; RapperswilJona Lakers, Zsc Lions, FriborgoGottéron, Lugano, Scl Tigers 38; Zugo 37; Davos 36).

Previous articleCalcio Dna / Ripartenza dopo pausa e Mondiali, lo Youngboys allunga
Next articleVarese, auto contro moto: donna e uomo in ospedale, non gravi le lesioni