Home ECONOMIA Conferma in ripresa, farmaceutici propellenti sullo “Swiss market index”

Conferma in ripresa, farmaceutici propellenti sullo “Swiss market index”

(ULTIMO AGGIORNAMENTO, ORE 23.27) Buona conferma nell’avvio della settimana borsistica a Zurigo: “Swiss market index” in slancio ben oltre la soglia dei 10’800 punti ed infine in guadagno nella misura dello 0.67 per cento a 10’870.42 punti. Distanze significative tra vertice (“Roche holding Ag”, più 3.70 per cento; bene tutti i farmaceutici) e coda (“LafargeHolcim limited”, meno 1.45, peraltro su prese di beneficio del medio periodo essendo il titolo reduce da progressi nell’ordine del sei per cento in una settimana, dell’11 per cento in un mese e del 30 per cento dalla fine di ottobre 2020). Nell’allargato, escursioni da sismogramma sotto tempesta sismica per il titolo “Valartis group Ag”, in ultimo al guadagno di oltre quattro punti percentuali. Andamento sulle altre piazze europee: Dax-30 a Francoforte, meno 0.80; Ftse-Mib a Milano, meno 0.32; Ftse-100 a Londra, meno 1.09. Flessioni a New York: Nasdaq, meno 1.25; S&P-500, meno 0.66; “Dow Jones”, meno 0.29. In calo a 108.1 centesimi di franco il cambio per un euro.