Home SVIZZERA Gran Consiglio grigionese, a Davos anche la sessione di aprile

Gran Consiglio grigionese, a Davos anche la sessione di aprile

Niente Coira, di nuovo Davos: perdurando e permanendo i problemi di carattere igienico-sanitario connessi con la pandemia da Covid-19, anche la prossima sessione di lavori del Gran Consiglio grigionese – lunedi 19, martedì 20 e mercoledì 21 aprile – avrà luogo lontano dalla capitale, di fatto per la terza volta consecutiva nel “Centro congressi” della nota località turistica. La decisione, presa e comunicata in settimana, giunge dagli ambienti della “Conferenza dei presidenti” stante l’assenza di sostanziali cambiamenti delle condizioni-quadro pertinenti all’attività parlamentare e pertanto essendo rimasto immutato il contesto già oggetto di valutazioni durante la fase di approccio alla sessione di febbraio; ormai comprovata esperienza diretta indica invece essere il “Centro congressi” di Davos una soluzione adeguata per lo svolgimento delle attività in sicurezza, e ciò “per via delle dimensioni” della struttura e “dell’organizzazione degli spazi”. In immagine, il “Centro congressi”.

Articolo precedenteLugano, sospetta aggressione a ridosso dei binari: interviene la polizia
Articolo successivoLosone, senza mascherina non si va al verde del “Merige”