Home POLITICA Direttori cantonali di giustizia-polizia, nomina ai vertici per Norman Gobbi

Direttori cantonali di giustizia-polizia, nomina ai vertici per Norman Gobbi

40
0

Norman Gobbi, membro del Governo cantonale ticinese, è da ieri alla presidenza della Commissione diritto penale, la più importante fra le commissioni permanenti in seno alla “Conferenza direttrici-direttori cantonali di giustizia-polizia”. La nomina è giunta nel corso della riunione “extra moenia” svoltasi ad Airolo; alla vicepresidenza è stata chiamata Stephanie Eymann, consigliera di Stato nel Cantone di Basilea-città. Nella Commissione, cui spetta il coordinamento della cooperazione “politica” tra Cantoni e Confederazione in vari àmbiti (polizia, giustizia, carceri e migrazione), sono presenti ministero pubblico della Confederazione, Polizia federale, Ufficio federale di giustizia, organi inquirenti cantonali (per il Ticino, ad esempio, anche il procuratore generale Andrea Pagani) e rappresentanti cantonali. Fra i temi cui Norman Gobbi sarà tenuto a dedicarsi nell’immediato figurano l’implementazione della revisione del Codice di procedura penale e la revisione legislativa sui reati contro l’integrità sessuale.

Previous articleElsau: Zwei Tote und ein Schwerstverletzter bei Familien-Streit
Next articleChiasso, al “Max museo” un fine-mostra… che non fa finire la mostra