Home CRONACA “Coronavirus” nelle scuole, saliscendi ma a quote alte: ora i casi sono...

“Coronavirus” nelle scuole, saliscendi ma a quote alte: ora i casi sono 42

47
0

(ULTIMO AGGIORNAMENTO, ORE 12.45) In riduzione da 46 a 35 per intervenuta scadenza di alcune situazioni, e di nuovo in rialzo da 35 a 42 essendosi manifestati sette altri casi tra ieri ed oggi, le quarantene imposte nel sistema scolastico ticinese a causa della presenza del “Coronavirus” tra allievi e/o docenti e/o personale accessorio. Secondo quanto pubblicato stamane – ragguaglio alle ore 10.00 – sul bollettino del Dipartimento cantonale educazione-cultura-sport, nuovi confinamenti in modalità quarantena sono pertinenti a: Morbio Inferiore, scuola elementare, una sezione (sino a venerdì 3 dicembre, nuovo caso); Lugano quartiere Breganzona, scuola elementare, una sezione (sino a sabato 4 dicembre, nuovo caso); Bellinzona quartiere Giubiasco sede stazione, scuola elementare, una sezione (sino a lunedì 6 dicembre, nuovo caso); Bellinzona sede Bellinzona-nord, scuola elementare, una sezione (sino a lunedì 6 dicembre, nuovo caso); Losone, scuola elementare, una sezione (sino a lunedì 6 dicembre, nuovo caso); Locarno, scuola elementare, due sezioni (sino a lunedì 6 dicembre, nuovo caso).

Così per quanto riguarda le quarantene pregresse: Bioggio, scuola dell’infanzia, una sezione (sino a giovedì 2 dicembre, caso già noto); Bioggio, scuola elementare, una sezione (sino a giovedì 2 dicembre, caso già noto); Monteceneri frazione Bironico, scuola elementare, una sezione (sino a sabato 4 dicembre in prolungamento da precedente scadenza a giovedì 2 dicembre, caso già noto); Losone, scuola elementare, due sezioni (una sino a giovedì 2 dicembre, caso già noto; una sino a venerdì 3 dicembre, caso già noto); Giornico-Faido, scuola media, una sezione (sino a giovedì 2 dicembre, caso già noto); Bellinzona quartiere Monte Carasso, scuola elementare, due sezioni (sino a giovedì 2 dicembre, casi già noti); Bellinzona sede Bellinzona-nord, scuola dell’infanzia, una sezione (sino a giovedì 2 dicembre, caso già noto); Bellinzona sede Bellinzona-nord, scuola elementare, una sezione (sino a giovedì 2 dicembre, caso già noto); Locarno, scuola elementare, una sezione (sino a giovedì 2 dicembre, caso già noto); Gambarogno sede Cadepezzo-Quartino, scuola elementare, una sezione (sino a venerdì 3 dicembre in prolungamento da precedente scadenza a lunedì 29 novembre, caso già noto); Bellinzona quartiere Giubiasco, scuola elementare, una sezione (sino a venerdì 3 dicembre, caso già noto); Monteceneri frazione Rivera, scuola elementare, una sezione (sino a venerdì 3 dicembre in prolungamento da precedente scadenza a lunedì 29 novembre, caso già noto); Breggia sede Breggia-Lattecaldo, scuola elementare, una sezione (sino a venerdì 3 dicembre in prolungamento da precedente scadenza a lunedì 29 novembre, caso già noto); Collina d’Oro frazione Gentilino, scuola dell’infanzia, due sezioni (sino a sabato 4 dicembre, casi già noti); Collina d’Oro frazione Montagnola, scuola elementare, una sezione (sino a sabato 4 dicembre, caso già noto); Lugano quartiere Besso, scuola elementare, una sezione (sino a sabato 4 dicembre, caso già noto); Gordola, scuola elementare, una sezione (sino a sabato 4 dicembre, caso già noto); Terre di Pedemonte frazione Verscio, scuola elementare, una sezione (sino a sabato 4 dicembre, caso già noto); Bellinzona, scuola elementare sede Bellinzona-nord, una sezione (sino a sabato 4 dicembre, caso già noto); Monteceneri frazione Bironico, scuola elementare, una sezione (sino a giovedì 2 dicembre in anticipazione di precedente prolungamento a sabato 4 dicembre da precedente scadenza a venerdì 3 dicembre, caso già noto); Bodio, scuola elementare, una sezione (sino a domenica 5 dicembre in prolungamento da precedente scadenza a venerdì 3 dicembre, caso già noto); Gordola, scuola elementare, una sezione (sino a domenica 5 dicembre, caso già noto); Chiasso, scuola elementare, una sezione (sino a domenica 5 dicembre, caso già noto); Losone, scuola dell’infanzia, una sezione (sino a domenica 5 dicembre, caso già noto); Mendrisio, scuola elementare, una sezione (sino a domenica 5 dicembre, caso già noto); Lugano quartiere Besso, scuola media, una sezione (sino a lunedì 6 dicembre, caso già noto); Lugano quartiere Breganzona, scuola media, una sezione (sino a lunedì 6 dicembre, caso già noto); Novaggio, scuola elementare, due sezioni (sino a lunedì 6 dicembre, casi già noti); Lugano quartiere Breganzona, scuola elementare, una sezione (sino a lunedì 6 dicembre, caso già noto); Serravalle, scuola elementare, una sezione (sino a lunedì 6 dicembre, caso già noto); Cademario, scuola elementare, una sezione (sino a lunedì 6 dicembre, caso già noto).

Previous articleRapine, furti e affini: macedone rispedito in patria da Verbania
Next articleContagi da Covid-19 in Ticino, altro picco: un caso ogni otto minuti