Home CRONACA Colpo di stiletto / Contrordine, i “radar” ci saranno lo stesso

Colpo di stiletto / Contrordine, i “radar” ci saranno lo stesso

Vi eravate illusi, vero, sull’annuncio (anche qui pubblicato, e tempestivamente, nel tardo pomeriggio di oggi) circa la totale assenza di controlli mobili della velocità nel corso della prossima settimana, ovvero a partire da lunedì 16 e sino a tutta domenica 22 marzo? Sì, riconoscetelo; lo ammettiamo anche noi, e nella notizia non si trovava nulla di strano, sapendosi quanto in questo momento sia prioritario l’utilizzo delle forze di polizia per servizi essenziali. Ed invece, ecco, si trattò di errore: dalla Polcantonale fanno sapere di aver spedito e pubblicato un modulo che non c’entra con il reale cioè con le intenzioni e con i programmi. Spiace il dover cancellare un’informazione data in modo congruo al comunicato ufficiale; dovere di cronaca impone infatti di riferire che i “radar” saranno in azione a Bellinzona, a Locarno, a Chiasso ed a Lugano, dunque per quattro degli otto Distretti del Cantone. Si comprende tuttavia la situazione in cui maturò l’invio di una nota-stampa in versione-base, cioè priva di qualunque indicazione che non fosse il periodo di (non) esecuzione delle attività: una svista priva di effetto reale, in questi tempi, è anzi felice causa di un sorriso.