Home ECONOMIA Borse sull’altalena, Zurigo in verde. Positiva New York. Euro, di male in...

Borse sull’altalena, Zurigo in verde. Positiva New York. Euro, di male in peggio

42
0

(ULTIMO AGGIORNAMENTO, ORE 19.45) Benché aggravato dai soliti venti freddi su comparto assicurativo (“Swiss Re Ag”, meno 1.85 per cento, quale titolo emblematico) e finanziari (“Credit Suisse group Ag” risalito in ultimo a 4.00 franchi per azione dopo esser giunto a perdere circa il cinque per cento in corso di seduta), “Swiss market index” della Borsa di Zurigo capace di mantenersi sopra la linea e di spuntare un discreto margine utile nel finale (più 0.66 per cento a quota 10’220.76 punti); “Lonza group Ag” brillante capofila (più 6.16 per cento), in rilancio anche “Roche holding Ag” (più 4.11). Allargato a prevalenza di segni negativi. Dalle altre sedi primarie di contrattazione: Dax-40 a Francoforte, più 0.36; Ftse-Mib a Milano, meno 0.52; Ftse-100 a Londra, più 0.30; Cac-40 a Parigi, più 0.19; Ibex-35 a Madrid, meno 0.05. Lanciatissima New York, con progressi fra l’1.20 e l’1.70 per cento sugli indici di riferimento. Cambi: euro a 95.01 centesimi di franco dopo sprofondo sotto i 94.50 centesimi; 97.64 centesimi di franco, con chiaro allentamento rispetto alla sfiorata parità, per un dollaro Usa; in calo a 18’876.53 franchi il controvalore teorico del bitcoin.

Previous articleBellinzona, finalmente realtà la passerella ciclopedonale “della Torretta”
Next articleCovid-19 in Ticino, autunno porta la paura: sei vittime in sette giorni