Home REGIONI Alla scoperta del territorio: “Scollinando” slitta alla fine di agosto

Alla scoperta del territorio: “Scollinando” slitta alla fine di agosto

Di rinunciare, come divenne necessario lo scorso anno, nemmeno l’idea; l’ipotesi di un rinvio rispetto alla prima data presa in esame, invece, era già stata valutata e presa in considerazione, confidando gli organizzatori su altri allentamenti alle restrizioni imposte sulla scorta delle pretese esigenze di carattere igienico-sanitario. Ed ora è deciso: l’edizione 2021 di “Scollinando”, giornata di scoperta del territorio con passeggiate a piedi o in bici nella zona collinare nord di Lugano, viene riprogrammata a domenica 29 agosto, con “focus” sulle aree di Massagno, di Savosa e di Porza. Come di consueto, percorsi, animazioni in varie aree “dedicate”, interattività, spettacoli, gastronomia ed il piacere di stare all’aria aperta; programma in fase di definizione, fra una diecina di giorni il quadro completo. Al progetto concorrono le autorità dei Comuni di Cadempino, Canobbio, Comano, Cureglia, Lamone, Massagno, Origlio, Ponte Capriasca, Porza, Savosa e Vezia.