Home CRONACA A2 a Riviera, catena di tamponamenti: un 30enne finisce in ospedale

A2 a Riviera, catena di tamponamenti: un 30enne finisce in ospedale

(ULTIMO AGGIORNAMENTO, ORE 18.37) Ferita alla testa, ma senza gravi conseguenze, per uno dei quattro automobilisti rimasti coinvolti stamane in una serie di collisioni occorse lungo la A2, direzione sud, in territorio comunale di Riviera e dirimpetto alla frazione Osogna. Intorno alle ore 6.34 l’episodio da cui è scaturita la catena di incidenti, ovvero quando la vettura guidata da una 26enne cittadina svizzera abitante in Riviera si è schiantata contro le protezioni dello spartitraffico centrale e, sul rimbalzo, è andata a carambolare e ad arrestarsi sulla corsia di sinistra; a distanza di pochi secondi l’arrivo di un veicolo commerciale al cui volante si trovava un 30enne svizzero con domicilio in Leventina e che, nel tentativo di schivare l’ostacolo, ha urtato l’auto ferma. In presenza di ben due mezzi a quel punto sulla carreggiata, inevitabile l’urto da parte di altre due vetture che seguivano, una 53enne svizzera domiciliata in Riviera ed un 43enne svizzero domiciliato in Leventina i conducenti. La peggio è toccata al 30enne, per il quale si è reso necessario il trasferimento in ospedale a cura degli specialisti della “Tre valli soccorso”; sul posto anche agenti della Polcantonale ed effettivi (10 uomini con quattro mezzi) dei Pompieri Biasca.

Articolo precedenteHockey Nl / Davos vincente nel recupero, bel favore al Lugano
Articolo successivoBellinzona, furtaioli da auto: due in manette e cinque indagati