Home CRONACA Volontari cercansi per “Telefono amico”. A settembre nuovo corso-base

Volontari cercansi per “Telefono amico”. A settembre nuovo corso-base

Aiutare gli altri con un colloquio telefonico, sentirsi utili offrendo tempo e capacità di ascolto, far crescere la propria personalità, allargare gli orizzonti e far parte di un gruppo dinamico di persone con cui condividere l’esperienza: temi noti, e tuttavia temi sempre da ricordarsi sono quelli che accompagnano gli operatori del “Telefono amico”, nella nostra realtà operante in forma identitaria per Ticino e Grigioni di lingua italiana. Ai futuri volontari, in settembre, l’offerta di un nuovo corso-base (modalità di iscrizione sul sito interNet www.143.ch) costituito da una parte teorica in gruppo (sette giornate, nei fine-settimana, dalle ore 9.00 alle ore 17.00 circa e con pranzo in comune) e da una parte pratica di ascolto (12 turni con assistenza per quattro ore, ergo 48 ore in tutto, nelle sedi di Lugano e/o Bellinzona e/o area Mendrisiotto). I requisiti per l’adesione: buon equilibrio psico-fisico, disponibilità di tempo per un’attività a turni (l’impegno mensile, al momento, si sviluppa su tre turni diurni da quattro ore l’uno, su un turno notturno da otto ore e sulla formazione continua per due ore, dunque su 22 ore nel complesso), residenza in Ticino o nel Grigioni di lingua italiana e mezzo proprio di trasporto; età minima 30 anni, età massima 70 anni.

Articolo precedenteZweijähriges Kind in Wald von Traktor überrollt und verletzt
Articolo successivoBioggio, cinema all’aperto nelle frazioni Iseo e Bosco Luganese