Home SPIRITUALITA' ValleMaggia, celebrazione in memoria di don Cesare Giacomazzi

ValleMaggia, celebrazione in memoria di don Cesare Giacomazzi

Momento particolare oggi, domenica 17 ottobre, ad Avegno-Gordevio frazione Avegno, durante la cerimonia religiosa (ore 10.30) per la patronale di san Luca, con il ricordo della figura di don Cesare Giacomazzi, venuto a mancare venerdì 30 ottobre 2020 all’età di 96 anni. Memoria che investe tutta la ValleMaggia, in realtà, essendo don Cesare Giacomazzi attinente di Moghegno – dove riposa il suo corpo – ed avendo egli operato dal 1971 al 2009 nella cura pastorale di Avegno (impegno poi esteso alle comunità di Gordevio e di Moghegno) e, dall’agosto 2009 sino a quando fu in grado di agire in autonomia, nel ruolo di cappellano alla casa per anziani “Don Luigi Guanella” in Maggia. In precedenza, sulla base di una solida formazione teologica al Seminario diocesano “San Carlo” in Lugano e dell’ordinazione presbiteriale ricevuta nel maggio 1948, attività con tappe a Quinto frazione Deggio, a Gudo, a Prato Leventina, a Corzoneso ed a Brione sopra Minusio, qui come cappellano al “Carmelo santa Teresa”. Al termine della funzione religiosa, con limite di capienza a 50 persone secondo norme imposte per prevenzione da “Coronavirus”, aperitivo offerto sul sagrato della chiesa.

Articolo precedenteMuralto, narrazione in… maschere per lo “Scrooge” dickensiano
Articolo successivoBregaglia: corsia opposta invasa, frontale inevitabile. 22enne in ospedale