Home SPORT Tiro sportivo / Fucile a 300 metri, Campionati ticinesi: Faido vola e...

Tiro sportivo / Fucile a 300 metri, Campionati ticinesi: Faido vola e vince

58
0

Sussulti ed emozioni, sabato scorso, ai Campionati ticinesi di tiro sportivo a gruppi, disciplina fucile – specialità sport – alla distanza di 300 metri, Faido il teatro di un evento risuscitato dopo il biennio di forzata pausa pandemica. Successo alla compagine di casa, che nella finale “a quattro” si è imposta su quota 945 punti con Mauro Beltrami, Gianluigi Beltrami, Maurizio Gianella, Marzio Strappazzon e Renzo Lombardi; a distanza di cinque lunghezze il gruppo di Taverne (Augusto Devittori, Luca Filippini, Mauro Nesa, Mauro Baracchi e Franco Malagoni); in bronzo (932 punti) Iseo a schieramento con Nicola Stempfel, Andrea Merzaghi, Luigi Canepa, Fabio Olgiati ed Emanuele Alberti; medaglia di legno (924 punti) a Ponto Valentino, che invece aveva furoreggiato nelle eliminatorie con 947 punti davanti a Taverne con 942 (Iseo a 923, Faido in quarta moneta e addirittura sotto di 29 lunghezze rispetto ai migliori). I primi cinque gruppi delle eliminatorie, e quindi anche quello di Rivera che nelle eliminatorie aveva chiuso a 906 punti contro i 903 di Mendrisio ed i 900 di Balerna, sono qualificati di diritto ai turni principali a livello nazionale nella corsa alla finale nazionale di inizio settembre a Zurigo. In immagine, il podio con i rappresentanti di Taverne (sinistra), Faido (centro) ed Iseo (destra).

Previous articleSankt Margrethen (Kanton Sankt Gallen): Brandstiftung in einer Kirche
Next articleComo, collisione auto-moto: cinque persone finiscono in ospedale