Home CRONACA Tenero-Contra, 83enne ripescato dalle acque del Verbano: è grave

Tenero-Contra, 83enne ripescato dalle acque del Verbano: è grave

In condizioni oltremodo gravi, non potendosi escludere pertanto conseguenze esiziali, l’anziano colpito da malore questo pomeriggio, nelle acque del Verbano, mentre si trovava a distanza di pochi metri dalla riva in corrispondenza del Lido Mappo in Comune di Tenero-Contra, frazione Tenero. L’episodio intorno alle ore 14.35; l’uomo, che risulta essere un 83enne svizzero con domicilio nel Canton Grigioni, è scivolato sotto il pelo dell’acqua e solo grazie alla provvidenziale attenzione di alcuni bagnanti la situazione di pericolo è stata momentaneamente sventata; inanimato, per principio di annegamento, l’anziano nel momento in cui è stato riportato in superficie e poi ricondotto a riva, immediati i soccorsi di operatori del “Salva” che hanno provveduto al trasferimento dell’83enne in sede nosocomiale. Sul posto anche agenti di Polcantonale e Polintercom del Piano. Preoccupante il primo responso dei sanitari.

Articolo precedenteMendrisio come Scampia: sei poliziotti aggrediti e feriti, due giovani in manette
Articolo successivoMigros ruft “Bio Fairtrade Joghurt Schokolade” zurück