Home ECONOMIA “Swiss market index”, piccolo beneficio. Acquisizione centrata, vola “Sika group”

“Swiss market index”, piccolo beneficio. Acquisizione centrata, vola “Sika group”

(ULTIMO AGGIORNAMENTO, ORE 18.16) “Sika group Ag” al massimo storico, ed al saldo in progresso pari al 10.88 per cento sull’annuncio dell’acquisizione del gruppo tedesco “Mbcc” (sul piatto sei miliardi di dollari Usa, centesimo più centesimo meno), in un listino primario della Borsa di Zurigo capace oggi di offrire pochi motivi di interesse come attestato dallo “Swiss market index” sui 12’421.08 punti (più 0.16 per cento). Fra i titoli in buona salute, “Geberit Ag” unico in guadagno superiore alla figura intera; “Alcon incorporated” e “Zürich insurance group Ag” (meno 2.81 e meno 1.93 per cento) sulla coda. Nell’allargato, tentativi di reazione da parte di “Relief therapeutics holding Ag” (più 15.94); in difficoltà “Kuros biosciences Ag” (meno 5.12). Andamento sulle altre piazze europee: Dax-30 a Francoforte, più 0.09; Ftse-Mib a Milano, più 0.25; Ftse-100 a Londra, più 0.63; Cac-40 a Parigi, più 0.20; Ibex-35 a Madrid, meno 0.53. Andamento contraddittorio a New York: Nasdaq, più 0.67; S&P-500, più 0.12; “Dow Jones”, meno 0.28. Euro di nuovo ai minimi dell’anno contro il franco svizzero (105.51 centesimi di franco per unità); 92.03 centesimi di franco svizzero per un dollaro Usa; intorno ai 59’936.31 franchi svizzeri il controvalore teorico di un bitcoin.

Articolo precedenteDiepoldsau (Kanton Sankt Gallen): 90-jähriger im Elektromobil kollidiert mit Auto
Articolo successivoControlli sull’infrastruttura, chiusa per una notte la Vedeggio-Cassarate