Home ECONOMIA “Swiss market index” sopra quota 10’500, conferme anche da Wall Street

“Swiss market index” sopra quota 10’500, conferme anche da Wall Street

(ULTIMO AGGIORNAMENTO, ORE 19.09) Ambiziosamente dapprima in approccio ai 10’500 punti e poi in resistenza sopra tale quota (10’520.00 al saldo, più 0.60 per cento) lo “Swiss market index” in seduta apertasi senza nerbo ed animatasi via via, pur con inversione di ruolo per quanto riguarda i finanziari che, dalle posizioni di vertice conseguite ieri, si sono ritrovati oggi ai piedi del listino con perdite anche consistenti (“Credit Suisse group Ag”, meno 2.77 per cento; “Ubs group Ag”, meno 2.06). “Alcon incorporated” (più 1.68) il valore capofila, buon appoggio dagli altri farmaceutici. Nelle altre sedi primarie in Europa: Dax-30 a Francoforte, più 0.18; Ftse-Mib a Milano, più 0.82; Ftse-100 a Londra, più 1.32; Cac-40 a Parigi, più 0.32; Ibex-35 a Madrid, più 1.22. Conferme a New York, con progressi fra lo 0.37 e l’1.55 per cento sui principali indici. In discesa a 107.6 centesimi di franco il cambio per un euro.