Home GRIGIONI ITALIANO Roveredo, verso una nuova vita (si spera) i terreni “liberati” dalla A13

Roveredo, verso una nuova vita (si spera) i terreni “liberati” dalla A13

0

Nulla più osta alla riorganizzazione del centro di Roveredo, ovvero in forma di futuro utilizzo delle superfici liberatesi dopo la demolizione di un tronco della A13 quale intervento coincidente con la nascita della circonvallazione aperta nel 2017. Sulla revisione parziale della pianificazione locale, testo approvato nell’ottobre 2021 in sede comunale, è giunta infatti l’approvazione dall’autorità politica cantonale in Coira, atto ultimo di una lunga serie di provvedimenti programmati; a questo punto, sulla base del piano d’area, sarà possibile l’elaborazione di un concetto globale per la trasformazione delle superfici medesime.

Previous articleDisentis-Mustér, c’è l’«okay» alla nuova pista per slittini su rotaie
Next articleAltra tragedia in Valle Vigezzo, perde la vita un “fungiàtt” 79enne