Home GRIGIONI ITALIANO Produttore e spacciatore… itinerante: 20enne nei guai a Poschiavo

Produttore e spacciatore… itinerante: 20enne nei guai a Poschiavo

0

A modo suo, imprenditore; solo a modo suo, nel senso che alla legge proprio non piace. A suo modo, in contatto costante con il cliente; anche qui, fuori dalle regole. A suo modo, uno che garantisce sulla qualità del prodotto in quanto artefice del medesimo, e per di più evita i ricarichi propri della filiera sino al consumatore finale; ed è l’unico aspetto su cui l’autorità inquirente si guarderà dall’entrare, al netto dell’eventuale sequestro dei proventi dell’attività illecita. In bei guai un 20enne, cittadino svizzero, incappato iersera nel giro di controlli posto in atto da agenti della Polcantonale Grigioni, con il sostegno di tre agenti dell’Ufficio federale dogana-sicurezza confini, attorno al Lago di Poschiavo e meglio nella zona delle Prese; dagli effetti del giovane, per l’appunto, è spuntata marijuana per un chilogrammo circa, regolare la suddivisione in distinte buste di plastica, e per ciascuna il peso esatto. Rapide le indagini, concentrate sulla fonte di acquisizione della merce che, in ultimo, è risultata proveniente da coltivazioni curate dallo stesso 20enne all’interno della regione, con l’obiettivo – così il portavoce della Polcantonale – sia dello smercio nel territorio della valle sia del consumo “in proprio”. A carico del giovane è scattata la denuncia per infrazione alla Legge federale sugli stupefacenti; sotto sequestro la droga – controvalore stimabile sui 10’000 franchi – ed i due cellulari trovati nelle disponibilità dello spacciatore.

Previous articleOetwil an der Limmat (Kanton Zürich): Verkehrsunfall fordert Todesopfer
Next articlePfäffikon (Kanton Zürich): Mann wird nach Badeunfall vermisst