Home ECONOMIA “Swiss market index”, chiusura al ribasso. New York, vola solo il biotecnologico

“Swiss market index”, chiusura al ribasso. New York, vola solo il biotecnologico

(ULTIMO AGGIORNAMENTO, ORE 20.35) Orientamento alle prese di beneficio, dopo il “rally” improvviso e che ieri fu sufficiente per portare lo “Swiss market index” ad una serie di aggiornamenti del massimo storico, oggi sul listino primario della Borsa di Zurigo. Ultimi scampoli di gestione attiva per l’annata 2021, il che equivale a chiusura di partite in utile anche soltanto marginale, per non pochi operatori che sul tavolo hanno già l’agenda aperta a lunedì 10 gennaio; non bisognevole di commento è dunque il “meno 0.59” per cento riscontrato a quota 12’715.48 punti, con pochi titoli (i farmaceutici e “Swiss Re Ag”) sopra la linea; in retroguardia i finanziari; “Compagnie financière Richemont Sa” in coda (meno 3.99). Pochi i motivi di interesse, fatta forse eccezione per il nuovo balzo (più 6.09 per cento) del titolo “Molecular partners Ag”, nell’allargato. Dalle altre piazze europee: Dax-30 a Francoforte, meno 0.67; Ftse-Mib a Milano, meno 0.64; Ftse-100 a Londra, più 0.13; Cac-40 a Parigi, meno 1.12; Ibex-35 a Madrid, meno 0.82. New York sotto misura nel “Dow Jones” (meno 1.12) e con lieve rialzo sul versante del Nasdaq (più 0.31), con slancio nel sottocomparto biotecnologico (più 2.61). Cambi: 104.01 centesimi di franco per un euro, 92.41 centesimi di franco per un dollaro Usa; sui 43’245.84 franchi svizzeri il controvalore teorico del bitcoin.

Articolo precedenteHockey Terza lega / Gruppo 2-est, Bregaglia e Poschiavo in… attesa
Articolo successivoQuarantene di classe per Covid-19, tre altri vincoli nel Sottoceneri