Home ECONOMIA Borse brillanti: “Swiss market index” in quinta cifra, New York conferma

Borse brillanti: “Swiss market index” in quinta cifra, New York conferma

(ULTIMO AGGIORNAMENTO, ORE 21.32) Ieri una traccia di preannuncio con il rapido recupero da avvio largamente negativo, oggi un rilancio secco nella prima ora di contrattazioni. “Swiss market index” di ritorno alla quinta cifra, con attestazione ultima a 10’034.29 punti ovvero in progresso pari all’1.95 per cento, in seduta propostasi a listino primario quasi per intero in cifra verde pur a rebbi dalla notevole distanza l’uno dall’altro: quasi impetuosi i finanziari (“Credit Suisse group Ag” capofila, più 3.64, il migliore); “Sika group Ag” capofila (più 4.32), lusso in retroguardia (“Compagnie financière Richemont Sa”, più 0.10); “Givaudan Sa” sulla coda (meno 0.30). Nell’allargato, vistosi movimenti (oltre 4.6 milioni di pezzi negoziati) sul titolo “Ams Ag”, in guadagno di poco inferiore al tre per cento; interesse anche per “Vifor pharma Ag” (più 3.66). In spinta anche le altre piazze primarie in Europa: Dax-30 a Francoforte, più 3.39; Ftse-Mib a Milano, più 3.46; Ftse-100 a Londra, più 2.94; Cac-40 a Parigi, più 2.84; Ibex-35 a Madrid, più 3.25. Margine utile fra l’1.35 e l’1.76 per cento sugli indici a New York. In cedimento a 106.9 centesimi di franco il cambio per un euro.