Home CRONACA Lugano, auto investita da treno al passaggio a livello: nessun ferito

Lugano, auto investita da treno al passaggio a livello: nessun ferito

Senza conseguenze fisiche né per il conducente dell’auto né per quanti si trovavano a bordo del treno la collisione occorsa stamane, intorno alle ore 9.14, al passaggio a livello sull’uscita dalla stazione Ffs di Lugano direzione Chiasso, transito da via Clemente Maraini verso via Basilea, dove consta che una vettura sia rimasta inspiegabilmente bloccata senza che risultasse possibile la sua rimozione prima dell’arrivo del convoglio in movimento da sud. Il guidatore, 50 anni, cittadino svizzero, una volta trovatosi nella condizione di non riuscire a manovrare in modo utile, si era messo in salvo uscendo dall’abitacolo del mezzo. Appena dopo l’impatto, blocco della circolazione per circa un’ora tra Chiasso e Lugano, ritardi consistenti da Bellinzona verso Lugano, inevitabile formazione di colonne di auto lungo la dorsale antistante la stazione verso la zona Loreto. Sul posto effettivi di Polcantonale, Polcom Lugano e Pompieri Ffs; nel volgere di una mezz’ora i rilevamenti e la rimozione degli ostacoli rimasti sulle rotaie. Per la cronaca, si tratta del terzo episodio dello stesso genere nel volgere di nove mesi.