Home CULTURA Lugano, alla “9m2 gallery” una mostra reale e… 10 virtuali

Lugano, alla “9m2 gallery” una mostra reale e… 10 virtuali

In un’estate che si caratterizza per un ridotto numero di eventi, ed a questi fa da contraltare un’apparente stanchezza di tanti promotori culturali la cui vena creativa sembra essere stata cauterizzata (ma senza alcun beneficio; anzi) dalla pandemia covidiana, proposta degna di attenzione è quella che giunge da Katia Mandelli Ghidini, in nome della “9m2 gallery” in Lugano, con ben 10 esposizioni individuali e tutte in modalità a distanza. Sino a lunedì 30 agosto in… mostra, su percorsi al “link” https://9m2.gallery/esposizioni_virtuali, opere di Paola Verdoliva Amadori, Patrizia Martin Rossi, Cinzia Hochstrasser, Roberta Guillen, Matthew Gottardi, Debora Germanò, Agnieszka Di Girolamo, Verena Daldini, Ileana Benati Mura e Patrizia Belotti-Ibba, con tecniche espressive che vanno dalle ceramiche dipinte a mano all’arte digitale, dai pastelli alla pittura “classica”. Per quanto riguarda invece lo spazio fisico della “9m2 gallery” in via Ceresio 30, sino a fine agosto la mostra “Carta-carta-carta” di Katia Mandelli Ghidini, con facoltà di visita su appuntamento. Nel programma, a seguire, l’allestimento della mostra dedicata al concorso “La fotografia: astratta, di natura e… nero”. In immagine, Katia Mandelli Ghidini.

Articolo precedenteTraffico da bollino nero, San Gottardo e frontiera assediati dalle auto
Articolo successivoElm (Kanton Glarus): 30-jähriger Mann stirbt bei Bergunfall