Home CULTURA Luci ed ombre in mostra a Balerna nel nome di Aurora Ghielmini

Luci ed ombre in mostra a Balerna nel nome di Aurora Ghielmini

Oltre un decennio (2006-2013) di attività personale – e di evoluzione nelle scelte artistiche, cela va sans dire – nella mostra “Sogni di luce e d’ombra” che la “Sala del torchio” di Balerna si appresta ad accogliere nel nome della luganese Aurora Ghielmini, 57 anni, formazione tra “Centro scolastico industrie artistiche-Csia” sulle rive del Ceresio ed “Accademia del costume” in Roma (tesi sull’opera “L’histoire du soldat” di Igor Stravinskij e Charles Ferdinand Ramuz), personali e collettive tra Svizzera, Italia, Austria e Francia, opere in esposizione permanente nel parco di “Casa Serena” a Lugano, attività suddivisa fra Canton Ticino e sud dell’Umbria (Italia). Inaugurazione sabato 13 aprile, alle ore 18.00, con interventi di Nicola Fattorini (titolare del Dicastero cultura al Comune di Balerna) e di Mauro Paolocci (docente, editore e libraio). Apertura tutti i giorni, dalle ore 14.00 alle ore 18.00, sino a domenica 5 maggio; ingresso libero; facoltà di incontro con l’artista nei giorni festivi oltre che nei fine-settimana. In immagine, Aurora Ghielmini.