Home SVIZZERA Legislativo retico, a Pontresina la sessione “extra muros”

Legislativo retico, a Pontresina la sessione “extra muros”

Anticipo di estate con sessione “extra muros”, a partire da martedì 11 e sino a tutto venerdì 14 giugno, per il Legislativo cantonale retico, nella circostanza in trasferta collettiva a Pontresina dopo esperienze analoghe – la proposta viene reiterata una volta ogni legislatura – a Disentis, Davos, Landquart, Poschiavo, Samnaun ed Arosa e sempre per la durata di quattro giorni. Sedute in programma alla sala del “Centro comunale-congressuale Rondo”; le autorità locali provvederanno agli eventi di contorno, a partire dalla cerimonia di ricevimento fissata per le ore 14.00 di martedì 11 (mercoledì sera, aperitivo con la popolazione; giovedì, serata sul turismo al Muottas Muragl), ed alla dotazione di infrastrutture tecniche. Fra i punti all’ordine del giorno: Consuntivo 2018, vari rapporti di gestione (Tribunale cantonale, Tribunale amministrativo, Commissione di vigilanza sugli avvocati, Commissione notarile ed istituti indipendenti di diritto pubblico del Cantone), nomina del presidente dell’Esecutivo per il 2020 e rapporto sull’ottimizzazione dei tribunali cantonali superiori. Nella foto, il “Centro comunale-congressuale Rondo”.