Home ECONOMIA Rotta da primato, “Swiss market index” al nuovo picco

Rotta da primato, “Swiss market index” al nuovo picco

(ULTIMO AGGIORNAMENTO, ORE 22.41) Pur in presenza di effettivo stacco dei dividendi su due titoli di prima forza (“Adecco Sa”, 2.50 franchi e meno 3.13 per cento nella quotazione; “Swiss Re Ag”, 5.60 franchi e meno 4.68 per cento), nuovo primato assoluto oggi sullo “Swiss market index”, giunto al picco su 9’653.88 punti alle ore 17.03 e rifluito in chiusura a quota 9’635.07 punti con progressi pari allo 0.67 per cento: spunto oltremodo interessante, considerandosi anche il fatto che la Borsa di Zurigo era reduce da una sosta durata quattro giorni per le festività pasquali. Buone nuove per “Lonza group Ag” capolista (più 4.40 per cento) sull’onda lunga della prima trimestrale 2019; apprezzati i farmaceutici e, più in generale, i pesi massimi difensivi; sottotono i bancari (“Credit Suisse group Ag” il peggiore, meno 1.24 su incertezze circa l’imminente annuncio dei primi risultati operativi nel 2019). Andamento sulle altre piazze primarie in Europa: Dax-30 a Francoforte, più 0.11; Ftse-Mib a Milano, meno 0.27; Ftse-100 a Londra, più 0.85. Pieno slancio a New York, con incrementi fra lo 0.55 e l’1.32 per cento sugli indici di comune riferimento. In ascesa a 114.4 centesimi di franco il cambio per un euro.